Le differenze tra QRcode Dinamici e Statici

Codici QR Statici

Sono quei QR che non siamo più in grado di modificare il link che è stato inserito in fase di creazione del QRcode. Ma cosa succederebbe se abbiamo pubblicato il nostro codice QR su una rivista? Ed abbiamo la necessità di avere delle statistiche sul tuo investimento. Cosa succederebbe se volessimo puntare lo stesso qrcode au un link diverso? Ecco, questa è la parte nella quale i vecchi codici QR statici diventano perdenti.

Codici QR Dinamici

I codici QR dinamici sono l’evoluzione dei codici QR statici. I codici QR dinamici sono riutilizzabili. Questo significa che una volta che venga stampato il codice QR, si potrà cambiare il link inserito inizialmente  ogni volta che si vuole. Per esempio, se si ha bisogno di puntare il proprio codice su qualcosa di differente come dal profilo Twitter aziendale passare a un coupon online. Infatti, basterà fare login al proprio account di QRpass e cambiare dal proprio pannello di controllo la destinazione del proprio codice QR.

E oltre a questa incredibile caratteristica di riutilizzo, utilizzando la piattaforma di QRpass si avrà la possibilità di avere le statistiche di accesso ai propri codici QR.